Corsi lingua Cinese

Corsi cinese Milano

La famiglia

Il valore della famiglia in Cina è molto sentito ed i genitori esigono dai figli ubbidenza e rispetto.
    I cinesi hanno un sistema molto complesso di definizione delle relazioni parentali che non lascia nulla al caso. Ogni nome definisce una figura ben precisa nell-ambito della famiglia. Partendo da sè stessi (wo) i propri genitori, papà e mamma, si chiamano baba e mama. Il nonno e la nonna paterni: yeye e nainai. Il nonno la nonna materni: laoye e laolao. I fratelli e le sorelle maggiori: gheghe e jiejie. I loro eventuali coniugi: saosao e jiefu. I fratelli e le sorelle minori: didi e meimei. I loro eventuali coniugi: dimei e meifu. La propria moglie o il proprio marito: wo airen. I figli e le figlie: erzi e nuer. I loro eventuali coniugi: ersi e nusu. I nipoti e le nipoti dei figli maschi: sunzi e sunnur. I nipoti e le nipoti delle figlie femmine: waisun e wisunnur.
    Una piccola nota: il termine wai, in riferimento ai nipoti e alle nipoti delle figlie femmine, significa “esterno”.

Testo tratto da "Cartoline da una Cultura Altra", la Cina, di Gaspare Errigo e Beatrice Bottonelli, Edizioni EMI Bologna.

 

logofooter

Corsi cinese Milano

Un viaggio di mille miglia comincia da un solo passo

Newsletter



Ricevi HTML?
Code: catchme refresh

Poesie Cinesi

Bai Juyi

Pioggia notturna.

Un grillo stride

Poi fa una pausa

La lampada morente cola

Poi di nuovo balena.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I accept cookies from this site

EU Cookie Directive Plugin Information