Corsi lingua Cinese

Corsi cinese Milano

La natura

La Cina è un paese con una grande varietà di paesaggi geografici: dalle montagne del Tiebt (Xizang) alle pianure solcate da grandi fiumi, dalle foreste tropicali del sud alle steppe aride e fredde della Mongolia Interna (Nei Menggu) al deserto del Gobi al nord. L’ambiente cinese si presenta quindi desertico nel nord-ovest, pianeggiante al nord, montuoso nel sud-ovest e ricchissimo di fiumi, laghi e foreste a sud. La sua flora pertanto è estremamente ricca e varia: per esempio si contano circa 30.000 specie diverse di fiori! Le zone più ricche di flora sono senza dubbio lo Yunnan e la grande isola di Hainan.
    Il sud-est e l’est della Cina sono stati per millenni un’immensa foresta che gradualmente passava dalle foreste boreali di confine del nord-est alle foreste tropicali del sud.
    La Cina, con la sua straordinaria e ricca flora, vanta una grande tradizione di erboristi di cui uno dei più famosi è senza dubbio Li Ching-Yuan.
    Li Ching-Yuan, erborista ed esperto di ci kung (arte respiratoria), nacque nel 1678 nella provincia del Sichuan. Si racconta che visse 250 anni, che trascorse sempre tra le montagne, sposandosi 14 volte.
    La Cina è la nazione più popolata di animali vertebrati: oltre 400 specie di mammiferi, altrettante specie di rettili e anfibi; più di 1100 specie di uccelli e 2000 specie di pesci. Nel sud (Yunnan) abbondano scimmie, leopardi, tigri ed elefanti indiani. Le tigri si trovano anche nel nord-est insieme agli orsi bruni e agli zibellini. Il panda xiong-mao, lett. orso-gatto) è un simpatico animale somigliante ad un orsetto, di colore bianco e nero, che vive solo in Cina e si alimenta di germogli di bambù. Se ne trovano molti nella regione del Sichuan, ricca di foreste di bambù. Purtroppo il panda è una specie in via di estinzione come i delfini che vivono nelle acque del Fiume Azzurro. Lungo i fiumi si possono ammirare splendide gru, mentre nelle vicinanze della lunghissima Muraglia Cinese non mancano mai i cammelli. Inoltre: aligatori, scimmie e una grandissima quantità di uccelli migratori.

Testo tratto da "Cartoline da una Cultura Altra", la Cina, di Gaspare Errigo e Beatrice Bottonelli, Edizioni EMI Bologna.

 

logofooter

Corsi cinese Milano

Un viaggio di mille miglia comincia da un solo passo

Newsletter



Ricevi HTML?
Code: catchme refresh

Poesie Cinesi

Bai Juyi

Fuori dalla mia finestra

Piove – lo so

Foglie di banano

Ne riconosco il ticchettio.

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I accept cookies from this site

EU Cookie Directive Plugin Information